LA GROTTA DELLA FICARELLA - Cetaria Diving Center

foto1
Diving Center Scopello
foto1
Escursioni in Gommone con Snorkeling
foto1
Battesimi del Mare Individuali
foto1
Corsi di Immersione
foto1
Scuba Refresher
+39 338 544 5761

91014 Scopello - Castellammare del Golfo

 

   

<img src="http://www.adobe.com/images/shared/download_buttons/get_flash_player.gif" alt="Get Adobe Flash player" />

Per informazioni potete contattarci ai nostri numeri di telefono:

Vittorio Ballerini
+39 368 3864808

Segreteria 
+39 338 544 5761

Tramite e-mail scrivendo a: cetaria@libero.it

Oppure 

Scriverci a mezzo posta a:
Cetaria Diving Center
Via Ciro Menotti 4
91014 Scopello
Castellammare del Golfo (TP) ITALY

L'ingresso è posto a 14 metri di profondità da dove inizia un ampio corridoio che risale verso la superficie, sopra il livello del mare, in una grande caverna dalla volta ricca di stalattiti e incrostazioni calcaree. Scenografia naturale incantevole. 

Iniziamo l'immersione su una franata a quota 12-15 mt; tra i massi che cadono nel blu notiamo anemoni, ricci di mare, stelle di mare, saraghi e branchi di salpe.
Le pareti all'ingresso della grotta sono ricoperte di astroides, margherite di mare, falso corallo, e trine di mare. Appena entrati regoliamo l'assetto, il corridoio è ampio e permette una visita agevole anche a quattro sub in parallelo. 
Davanti a noi luminescenti nuvole di gamberi trovano riparo nelle fenditure della roccia infastiditi dai nostri fari. Alla nostra sinistra un considerevole branco di corvine di grossa taglia si raccoglie sotto uno sperone di roccia. Due grandi magnose ferme sul fondo sabbioso della grotta, restano immobili in attesa del passaggio dei sub. 
Il profondimetro segna -7mt ci avviciniamo alla fine del corridoio ed in prossimità della bolla d'aria oltre la superficie.
Una sorgiva d'acqua dolce si riversa all'interno della grotta e si manifesta intorno ai 4mt di profondità creando uno strano effetto visivo dovuto alla miscela con l'acqua salata. 
Puntando le torce verso la superficie, illuminiamo dei tratti di roccia che sembrano galleggiare sull'acqua. E' la bolla d'aria oltre il livello del mare. Una camera grande una ventina di metri completamente al buio, dalla volta ricca di stalattiti e di incrostazioni calcaree di estrema rarità e di particolare interesse scientifico. 
Dopo l'OK ci immergiamo di nuovo e riprendiamo l'escursione procedendo dal lato sinistro del corridoio; da questa posizione, guardando in direzione dell'ingresso della grotta è possibile osservare lo splendido gioco di chiaroscuri e riflessi di luce.

Profondità: min. 14 max 18
Grado di difficoltà: medio-facile
Corrente: nulla
Livello di visibilità: ottimo

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti per analisi e statistica oltre che per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie Cliccando su "Accetto" acconsenti l'uso dei cookie. Prendi visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie cliccando QUIprivacy policy.